Home

Login



Chi è online

 15 visitatori online
Home PDF Stampa E-mail

Il progetto Uso sostenibile dei fumiganti per il contenimento dei patogeni terricoli in orticoltura (SustUse Fumigants) considera la difesa dai patogeni ipogei una questione chiave in orticoltura intensiva, dati i possibili impatti degli agrofarmaci sulla salute umana e sull’ambiente.

Il progetto incoraggia l’applicazione dei principi di lotta integrata alla gestione dei patogeni terricoli, affiancando così le politiche europee ai fini dell’utilizzo sostenibile degli agrofarmaci.

Il progetto promuove l’uso sostenibile dei fumiganti e di pratiche alternative a quelle chimiche per il contenimento dei patogeni terricoli nel settore orticolo in Italia, Grecia e Polonia.

Sommario

Titolo originale del progetto

Sustainable use of chemical fumigants for the control of soil-borne pathogens in the horticultural sector

LIFE08 ENV/IT/00042

Componente LIFE+

Politica ambientale e Governance, obiettivo principale “prodotti chimici”

Località

(3 Paesi, 9 aree, 24 siti pilota)

Italia (Regione Piemonte: province di Cuneo, Alessandria, Torino e Asti)

Grecia (Regione del Peloponneso: aree di Messinia, Helia e Achaia)

Polonia (Regioni di Mazowieckie e di  Lodzkie: aree di Grojec/Radom e di Skierniewice)

Durata

3 anni a partire dal 1° gennaio 2010

Budget totale

2.628.355,91 €

Contributo europeo

1.174.652,96 € (44,69%)

 

Il Progetto “Uso sostenibile dei fumiganti” è realizzato con il contributo dello strumento finanziario LIFE dell’Unione Europea
(Contratto N. LIFE08 ENV/IT/000432)
Ultimo aggiornamento Giovedì 10 Settembre 2015 09:11
 
Sustainable Fumigation, Powered by Joomla!
And by:

WebMaster: Pietro Piazzolla